.:: Il portale di Unioncamere Calabria ::.


Home > Chi siamo

Chi siamo

In questa sezione

Allegati

icona allegatoLogo
(pdf, 28.2kB )
icona allegato Statuto
(pdf, 621.8kB )

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mission

L'Unione Regionale delle Camere di Commercio della Calabria è la struttura che associa per legge (art 1 della Legge n. 580/93 riforma n. 23/2010)  e rappresenta tutte e cinque  le Camere di Commercio Industria Artigianato Agricoltura della regione  e quindi il sistema degli interessi generali delle imprese,  svolgendo funzioni di supporto e di promozione dell'economia, coordinando i rapporti con la Regione Calabria e le rappresentanze degli enti locali con l’obiettivo primario di consolidare il ruolo di protagonista della Calabria  all’interno dello scenario italiano ed europeo.
L’Unioncamere Calabria è un’associazione che rappresenta, valorizza e comunica il ruolo delle Camere di Commercio calabresi che, nella loro radicata presenza nel tessuto economico ed imprenditoriale della regione, si distinguono per la profonda conoscenza e la capacità di interpretarne bisogni e la domanda delle imprese e dei territori e favorire così l’elaborazione di politiche e programmi adeguati a dare risposte utili a sostenere chi fa impresa e  a dare opportunità concrete a chi nelle imprese lavora.
Una lunga esperienza, quella di Unioncamere Calabria  (la su storia risale al 1964) fatta di responsabilità e impegno nei confronti dei propri stakeholders: le Camere di commercio, gli imprenditori, l'associazionismo, i decisori pubblici ma anche i cittadini.
La sua funzione strategica emerge anche alla luce del trasferimento dei poteri politici, legislativi e amministrativi alle regioni.
Unioncamere Calabria diffonde esperienze e promuove progetti comuni valorizzando l'autonomia delle singole Camere di Commercio, sostiene la semplificazione nei rapporti tra le imprese e Pubbliche Amministrazioni, crea opportunità di ricerca e studio e promuove iniziative che abbiano come obiettivo lo sviluppo economico della Calabria e l'internazionalizzazione delle imprese.

Compiti  e funzioni
In armonia con le finalità istituzionali delle Camere di Commercio e nel rispetto della loro autonomia, l’Unioncamere Calabria cura e rappresenta gli interessi e persegue gli obiettivi comuni del sistema camerale in ambito regionale, promuove l’esercizio associato di funzioni, servizi e competenze camerali e assicura il coordinamento dei rapporti con la Regione.
In particolare:

a) svolge, nell’ambito del sistema camerale, funzioni di supporto e promozione degli interessi generali del sistema economico e promuove iniziative per favorire lo sviluppo dell’economia regionale, la sua internazionalizzazione e la competitività del sistema delle imprese;
b) assolve ai compiti di osservatorio e monitoraggio dell’economia regionale, cura e realizza studi, indagini  e ricerche e predispone il rapporto annuale sull’attività delle Camere di commercio da presentare alla Regione  ;
c) collabora alle attività di studio, ricerca e indagini curate da Unioncamere italiana e da enti ed organismi regionali, nazionali, comunitari ed internazionali;
d) favorisce e cura la gestione strategica delle informazioni detenute dal sistema camerale calabrese;
e) svolge attività di coordinamento a favore delle Camere associate, imposta le politiche del sistema camerale regionale e individua le strategie, anche su base pluriennale, e le linee per lo sviluppo degli obiettivi comuni delle Camere di Commercio della Regione Calabria e per la qualificazione delle attività camerali di interesse comune;
f) promuove proposte di legge regionale e ricerca il coordinamento con l’Unioncamere italiana per la predisposizione di progetti di legge nazionale, nell’interesse del sistema economico regionale;
g) promuove, coordina e realizza l’esercizio, in forma associata, di attività e servizi di competenza camerale, ai sensi dell’articolo 2 del decreto legislativo n. 23/2010, al fine di assicurarne una gestione più efficace e perseguire economie di scala;
h) promuove e coordina, in collaborazione con l’Unioncamere italiana, l’utilizzo dal parte della rete camerale della Calabria dei programmi e dei fondi comunitari, operando come referente e titolare degli interventi e ricercando la collaborazione con le organizzazioni di rappresentanza delle imprese, dei professionisti, dei lavoratori, dei consumatori e degli utenti;
i) può svolgere attività informative, formative, editoriali, promozionali e di gestione di servizi comuni rivolte alle Camere di commercio e ad altri enti pubblici e privati e può compiere tutte le operazioni a carattere immobiliare, mobiliare e finanziario necessarie per il raggiungimento degli scopi sociali”. (Art. 3 dello Statuto)

L'Unioncamere Calabria, le cinque Camere di Commercio calabresi (Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria e Vibo Valentia) e i loro organismi strumentali (le n. 5 aziende speciali) costituiscono il sistema camerale della Calabria (art. 1 co. 5 dello Statuto)

Un sistema di servizi in rete per la competitività delle imprese e dei territori.

 

Data di pubblicazione: 18/12/2012 13:08
Data di aggiornamento: 09/03/2015 12:03